RhoToday

Milano, riprende un uomo senza biglietto che blocca il treno: ragazza aggredita a bordo

È successo un treno partito da Magenta e diretto a Rho. La ragazza ha denunciato sui social

L'aggressore

Stanca, quasi esausta, ha deciso di filmare una scena che le era capitato di vedere più e più volte. Ma proprio per quello ha dovuto fare i conti con la rabbia dell'uomo. 

Una ragazza milanese - Camilla il suo nome - è stata aggredita mercoledì pomeriggio su un treno in viaggio da Magenta a Rho per aver ripreso con il suo cellulare uno scambio di battute tra i controlli e un viaggiatore senza biglietto - un cittadino straniero poi identificato - che si rifiutava di scendere e che per qusto stava bloccando la circolazione. 

Nel filmato - pubblicato proprio da Camilla sui social - si vede il giovane seduto sulle scale del convoglio e un controllore che gli dice: "Deve scendere perché le persone pagano il biglietto e deve pagarlo anche lui". Il ragazzo risponde: "Non fare tanto il forte" e si rifiuta di alzarsi. In quel momento interviene la giovane che dice: "Noi paghiamo il biglietto, 3.60 euro. Lo paghi anche tu, non faccio finta di niente perché ai viaggiatori girano i co...". 

A interrompere la discussione è un secondo uomo - anche lui straniero - che dice di essere pronto a pagare il biglietto, ma proprio in quel momento Camilla viene aggredita e spintonata dal ragazzo, che gli strappa il telefono di mano. A difenderla ci pensano i controllori, che allontanano il giovane e accompagnano la vittima in un'altra carrozza.

"Mi sono seduta più avanti e poco dopo sono venuti a chiedermi come stavo – racconta la donna a Il Giorno -. Ero arrabbiata e ho deciso di sporgere denuncia alla Polfer, che nel frattempo era stata allertata dal personale viaggiante". 

A Rho, però, dell'aggressore non c'era più traccia. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (27)

  • protestare perchè tutti paghino il biglietto può essere più che legittimo ed in più ci sono persone preposte a questa funzione. Invece riprende e mettere su un social network una scena tra un avventore ed il controllore/capotreno nell'esercizio delle sue funzioni non lo è... ma per voi ormai è tutto normale, tutto scontato... ma la privacy per fortuna esiste ancora. Che coraggio avrebbe avuto Camilla poi? di fare un video ad una persona mentre c'era già il controllore che stava facendo il suo lavoro e pure un'altra persona disposta a pagare il biglietto a chi non ce l'aveva? grandissimo coraggio.. di cosa non si sa però va bene lo stesso.

  • brava Camilla,hai avuto il coraggio che manca alle istituzioni di fermare questo sistema di non pochi"cittadini extracomunitari" ovvero le famose risorse di non rispettare le regole comuni .

  • Okkio sti cavoli di correttori

  • Camilla olio perché c’è in magistrato pronto a incriminare te.

  • Brava Camilla, hai fatto il tuo dovere. Tutti o cittadini dovrebbero farlo, ma oggigiorno ci vuole coraggio. Doppiamente brava.

  • Risorse che portano cultura

  • I miliardi di euro del reddito di cittadinanza, tra l altro pieno di paletti ed esclusivo per alcuni, potrebbero essere usati anche per rendere più efficiente il trasporto pubblico nazionale, a cominciare da barriere fisiche e tecnologiche per chi è sprovvisto di biglietto.

  • E’ ora di finirla e gli italiani dovrebbero comportarsi tutti come Camilla !!!

  • ne.gri di mer.da

  • prima o poi girera la ruota cari immigrati schifosi ricordatevelo

    • Ma va acagá,mer dac cia.

  • Ma buttatelo giù dal treno in corsa

  • certo ma tu Camilla come ti permetti a riprendere senza il permesso? la violazione della privacy è punibile ha fatto bene ad aggredirti

    • Alessio mi fai ridere, la ragazza ha subito un'agressione da un personaggio inutile che sfrutta il pubblico servizio senza pagare e ti preoccupi della privacy?che allora non si filmi nulla nemmeno quando poi fa comodo divulgare il filmato! PS: quello schifoso per me doveva scendere ma col treno in corsa

      • ma se hanno pagato il biglietto per lui? zitto e mosca e il cellulare in tasca.

      • A me per un biglietto sbagliato mi hanno fatto la multa agli stranieri fanno solo scendere dal treno.Questo è razzismo verso noi italiani.Pago la multa va bene ma devono pagarla tutti.

        • Su questo non hai torto ma il problema è che multare un essere che è fantasma in territorio nazionale comporta che venga accompagnato in questura e di certo non dal personale Trenord poi non pagherà mai nulla, meglio fargli interrompere il viaggio così il resto si deve sbattere!non è purtroppo colpa delle aziende trasporto

          • a me non interessa se risulta un fantasma nei tribunali c è scritto la Legge è uguale per tutti non le multe solo agli italiani

      • L'ironia e il sarcasmo questi sconosciuti...

    • Non esiste violazione della privacy a filmare o scattare fotografie in pubblico, se queste non vengono poi divulgate.

      • invece vengono pubblicate su FB e Instagram senza autorizzazione è reato.Quindi è inutile che parlate dell'aggressione alla "povera" ragazza.Avrei fatto la stessa cosa.

        • Un distinguo, il ragazzo aggredendo HA CONSUMATO un reato, su lei c'è solo la PRESUNZIONE di reato se proprio vogliamo essere severi...contestualizzato al momento dell'evento!Magari il gesto della ragazza era per disorientare il tipo...non possiamo giudicarla ancor prima che abbia commesso alcunché

          • tu non li leggi gli articoli.. perchè nella terza riga c'è scritto:" Nel filmato - pubblicato proprio da Camilla sui social..." quindi ricapitoliamo: c'è uno senza biglietto c'è un controllore che sta facendo il suo lavoro c'è una terza persona che si offre di pagare per il tizio senza biglietto e c'è camilla che riprende la scena senza autorizzazione di nessuno e la posta sui social network. dai su

          • se mi filmano senza autorizzazione io faccio altrettanto.Si sa benissimo che viene subito postato sui social per avere due like.

      • il filmato non avrebbe dovuto pubblicarlo sui social infatti ma fornirlo alle forze dell"ordine. è anche vero che quando vedi questi episodi di "furbi" ed "impuniti" tutti i giorni ti sale una rabbia....

        • ma perchè impuniti scusa? il capotreno stava facendo scendere l'avventore senza biglietto e un'altra persone si è offerta di pagare per lui... ora, con quale diritto camilla fa il video e lo pubblica su un social network?

  • risorse di merd.a

Notizie di oggi

  • Video

    Sesso, cibo e pane in cambio di una dose: con i carabinieri tra i "fantasmi" di Rogoredo. Video

  • Incidenti stradali

    Incidente sull'A8, camion si schianta, sfonda guard rail e finisce nella carreggiata opposta

  • Cronaca

    Tenta di stuprare una donna su un treno poi la prende a calci e pugni: arrestato violentatore

  • Sport

    Seggiolini lanciati contro i tifosi della Juventus allo Stadium: multa di 15mila euro all'Inter

I più letti della settimana

  • Selvaggina, idromele: a Milano arriva Valhalla, il primo ristorante vichingo d'Italia

  • Milano apre un nuovo Esselunga: ecco come sarà il superstore

  • Tragedia al concerto del trapper milanese Sfera Ebbasta: sei morti e otto feriti gravi

  • Blocco del traffico a Milano da venerdì 7 dicembre: superati i limiti polveri sottili (PM10)

  • Incidente sull'Autostrada A1: furgone contromano, sul posto 6 ambulanze, traffico in tilt

  • Fabrizio Corona aggredito al bosco della droga di Rogoredo

Torna su
MilanoToday è in caricamento