RhoToday

Ruba un computer dal Mediaworld del centro commerciale di Arese: arrestato dipendente

È successo nella giornata di martedì. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di furto

Ha tolto il dispositivo antitaccheggio da un notebook, poi lo ha nascosto dentro a uno scatolone ed è uscito dal centro commerciale di Arese. È stato fermato e arrestato dai carabinieri con l'accusa di furto. È successo nella serata di martedì, nei guai un magazziniere di Mediaworld.

Potrebbe non essere un furto isolato. A casa del dipendente (un 45enne di Baranzate, incensurato) i militari della compagnia di Rho hanno trovato e sequestrato diversi smartphone, accessori per telefonia e computer. Oggetti che potrebbero essere stati sottratti nello stesso negozio.

Nei giorni scorsi, infatti, i titolari avevano notato ammanco di diverso materiale elettronico. Sul caso sono in corso accertamenti. Per il dipendente sono scattate le manette con l'accusa di furto.

Gli oggetti rubatiGli oggetti rubati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

Torna su
MilanoToday è in caricamento