RhoToday

Rho, si chiude nel bagno del bar per scappare dalla Locale: arrestato ladro di bici

È successo nella mattinata di venerdì 20 settembre. Nei guai un pregiudicato di 23 anni

Quando ha visto gli agenti della polizia locale ha abbandonato in strada la bicicletta che aveva appena rubato ed è corso dentro un bar dove si è chiuso in bagno. Non l'ha fatta franca e per lui sono scattate le manette. È successo vicino alla stazione ferroviaria di Rho nella mattinata di venerdì 20 settembre, nei guai un 23enne del Mali, irregolare in Italia.

Tutto è iniziato intorno alle 11.30 quando una anziana aveva chiuso con il lucchetto la ruota posteriore della sua bicicletta ed era entrata dal panettiere per alcune compere. All'uscita non ha più trovato il suo velocipede e ha chiamato la polizia locale, intervenuta sul posto con due pattuglie.

Poco lontano, vicino alla stazione ferroviaria, gli agenti hanno visto un uomo che trascinava una bicicletta e quando si sono avvicinati lui ha gettato la bici a terra e si è rifugiato dentro al bagno di un bar. Poco dopo gli agenti lo hanno fermato e arrestato. 

Il 23enne, irregolare in Italia, ha diversi precedenti per possesso di stupefacenti e danneggiamento. Nella giornata di sabato sarà giudicato per direttissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • "Raffiche di vento fino a 75 chilometri orari": a Milano scatta l'allerta meteo gialla

Torna su
MilanoToday è in caricamento