RhoToday

Apre i cancelli la prima area cani sostenibile con "Agility Dog" e con arredi di recupero

Sono terminate le operazioni di spostamento dell'area cani di via Papa Giovanni XXIII e l'apertura dei cancelli è stata effettuata mercoledì 12 aprile. L'area è stata realizzata dalla partecipata Gaia Servizi ed è sostenibile, all'insegna del riutilizzo a 360°

L'area cani tra via Papa Giovanni XXIII e via Svevo

Sono terminate le operazioni di spostamento dell’area cani di via Papa Giovanni XXIII (angolo via Svevo) e l’apertura dei cancelli è stata effettuata mercoledì 12 aprile.

L’attesa zona destinata agli amici a quattro zampe, la prima di questa amministrazione comunale, è stata realizzata dalla partecipata Gaia Servizi ed è un’area sostenibile, all’insegna del riutilizzo a 360 gradi.

Sono infatti stati recuperati completamente, dall’ex area cani di Via Montessori, la recinzione e gli arredi. Ma la grande novità dell’area è la realizzazione di un percorso di “Agility Dog”, il primo a Bollate, dove i cani potranno cimentarsi in un divertente circuito a ostacoli realizzato, sempre da Gaia Servizi, attraverso il recupero e il riutilizzo dei pali vandalizzati qualche settimana fa all’interno del “Percorso Vita” del Parco Centrale.

area cani bollate:1-2

A breve verrà aperta anche l’area adiacente per cani di piccola taglia all’interno di una zona precedentemente abbandonata e incolta, grazie a un’operazione di riqualificazione attraverso la rimozione di residui cementizi, risemina e piantumazione di nuovi alberi, oltre al posizionamento della recinzione e di panchine.

L’amministrazione ci tiene a sottolineare che «sarà compito ora dei padroni mantenere l’area in ordine, attraverso la raccolta delle deiezioni dei propri animali e la copertura di eventuali buche che i cani dovessero scavare».

A tal proposito è in programma la realizzazione di un vademecum da installare in ogni area cani della città, al fine di ricordare ai proprietari le regole elementari e civili da rispettare all’interno delle aree cani, in ottemperanza a quanto previsto dalla normativa vigente.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Panico alle Poste: rapinatore punta coltello alla gola di un cliente ma un passante lo blocca

  • Cronaca

    Milano, azzannato da un cane al parco: "Ecco come mi ha ridotto e i padroni sono fuggiti"

  • Cronaca

    Massacra un anziano inerme durante una rapina e lo manda in coma: ecco il video choc

  • Cronaca

    Folle mezzo nudo devasta un locale e ferisce 3 persone: ci vogliono 7 pattuglie per fermarlo

I più letti della settimana

  • Incidente in tangenziale Ovest, camion perde il carico che cade sulle auto: 6 feriti, uno grave

  • Incidente a Truccazzano, si schianta in moto contro un'auto e vola in un fosso: uomo grave

  • Pregiudicati, spacciatori, buttafuori violenti e risse: il questore chiude dieci locali di Milano

  • Chiesta la libertà condizionale per Vallanzasca: dal carcere parere positivo

  • Perde il controllo durante il decollo, precipita un deltaplano: due feriti, uno grave

  • Lapo Elkann, incidente con la super Ferrari: sportello distrutto, danni per oltre 30mila euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento