RhoToday

Ex area Ceruti, si parte: 24 gennaio assemblea pubblica coi cittadini per analizzare il progetto

L'ambito di trasformazione dell'area ex Ceruti sarà presentato a Bollate in una serata pubblica, il 24 gennaio alle ore 20.30, nell'auditorium della scuola elementare di via Montessori. Ecco gli appuntamenti prima dell'inizio dei lavori

Una cartina sull'ambito dell'area Ceruti (clicca per ingrandire)

Al via un altro percorso partecipativo dell’amministrazione comunale di Bollate. Si tratta della proposta di piano di lottizzazione per l’ambito di trasformazione dell’area ex Ceruti che sarà presentato alla città in una serata pubblica, il 24 gennaio alle ore 20.30 nell’auditorium della scuola elementare di via Montessori.

Alla serata parteciperanno il sindaco Francesco Vassallo, l‘assessore alla partecipazione Lucia Rocca, il presidente della commissione tecnico urbanistica Francesco Chiariello, i tecnici del Comune e della società proprietaria dell’area che illustreranno la proposta di piano attuativo, risultato delle rivisitazioni e modifiche avvenute nei passaggi istituzionali di presentazione in giunta comunale (lo scorso 14 giugno 2016) e in commissione tecnico urbanistica (il 14 giugno e il 26 ottobre 2016).

L’obiettivo dell’amministrazione è quello di recepire dai cittadini, soprattutto dai residenti della zona, eventuali suggerimenti e richieste utili a migliorare e condividere l’importante progetto urbanistico.

I bollatesi potranno mandare le loro osservazioni e suggerimenti al Comune, utilizzando la casella email dedicata (lineadiretta@comune.bollate.mi.it), entro 30 giorni.

In seguito il Comune convocherà ulteriori commissioni tecnico urbanistiche, per il recepimento dei suggerimenti arrivati, e un nuovo incontro tecnico con i progettisti, per la rielaborazione del piano.

Il progetto finale verrà nuovamente presentato ai cittadini entro la fine di marzo, prima del via libera definitivo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • Esplosione nella fabbrica di cannabis light: fiamme alte 10 metri, feriti padre e due figli

  • "Ritrovo di pregiudicati", la questura chiude tre bar di zona Certosa

Torna su
MilanoToday è in caricamento