RhoToday

350 presenze in 5 mesi di vita, lo Sportello Europa Giovani - Spazio Unico è un successo

A 5 mesi dall'apertura, i risultati dello "Sportello Europa Giovani" raccontano di uno spazio che ambisce a diventare un vero e proprio punto di riferimento per i ragazzi bollatesi e della zona

Uno dei momenti dell'open day presso lo Sportello Europa Giovani

Un totale di oltre 350 presenze in circa 5 mesi di vita. È questo il dato principale che emerge dalle varie attività realizzate nell'ambito del neonato "Sportello Europa Giovani - Spazio Unico" del Comune di Bollate (piazza Aldo Moro, ex Credito Bergamasco) che si rivolge, con i suoi servizi e le sue attività, prevalentemente ai bollatesi under 35, ma non solo.

Informazioni, consulenza lavorativa, corsi di formazione e informazione, opportunità lavorative, di formazione e di volontariato in Italia e in Europa, informazioni sull'Europa e sui bandi europei, ma anche gestione del tempo libero, opportunità di cittadinanza attiva e consulenza sulla casa e le opportunità abitative.

Sono solo alcune delle tante attività che rendono lo "Sportello Europa Giovani - Spazio Unico" un vero punto di riferimento per i ragazzi bollatesi e della zona.

sportello europa-2

L'assessore alle politiche giovanili del Comune di Bollate Vania Bacherini commenta: «I numeri sono davvero soddisfacenti, non solo per tutti i ragazzi che hanno partecipato ai progetti di orientamento al lavoro, di formazione digitale, di fare impresa e di formazione all'agricoltura organizzati nell'ambito del progetto GRIP, ma anche per i numeri singoli del nostro Sportello Europa Giovani che sono molto interessanti».

Continua l'analisi l'assessore: «Se consideriamo, infatti, una media di 4 persone per ogni giorno di apertura, con incontri one-to-one tra utenti e i nostri operatori, ci rendiamo conto dell'interesse che l'iniziativa riveste».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E ora, grazie al potenziamento e all'ulteriore specializzazione che ne deriverà grazie alla collaborazione con "Comuni insieme", i numeri del servizio sono destinati a crescere ulteriormente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • "Mi hanno licenziato, faccio una strage": la chiamata ai ghisa fa scattare l'allarme a Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento