RhoToday

Cade dalla finestra al primo piano: 36enne in coma

È successo nel pomeriggio di giovedì in via Fermi a Bollate

Un'ambulanza (immagine repertorio)

Un uomo di 36 anni è in coma irreversibile dopo essere caduto dalla finestra al primo della cooperativa Edificatrice Bollatesi di via Fermi. È successo nel pomeriggio di giovedì 12 novembre, come riportato da Settegiorni.

Il 36enne, soccorso dai sanitari del 118 intervenuti con un’ambulanza e un’automedica, è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale San Gerardo di Monza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto riportato dal settimanale sarebbe in coma irreversibile e i medici lo avrebbero dichiarato cerebralmente morto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola e Coronavirus: "Incalzata, la ministra Azzolina ha abbandonato la chat. Surreale"

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, 99 malati in più a Milano nelle ultime 24 ore. «Serve ultimo sforzo»

Torna su
MilanoToday è in caricamento