RhoToday

Auchan tra le frazioni, la Lega Nord: «Vassallo via la maschera»

La Lega Nord di Bollate con duro attacco politico alla giunta Vassallo dice la sua sul progetto del nuovo centro commerciale Auchan che verrà costruito tra Cascina del Sole e Cassina Nuova

La Lega Nord di Bollate con duro attacco politico alla giunta Vassallo dice la sua sul progetto del nuovo centro commerciale Auchan che verrà costruito tra Cascina del Sole e Cassina Nuova.

Così i lùmbard: «Sappiamo che il sindaco Vassallo ha fretta di trovare risorse per il bilancio comunale. Sappiamo che per farlo darà il via libera al consumo di territorio per costruire un centro commerciale. Alla faccia di tutte le dichiarazioni tipo "consumo suolo zero" di cui si è riempito la bocca lui e il PD in campagna elettorale».

La Lega Nord spiega: «La Giunta Lorusso non ha deliberato, tenendo congelato il progetto dei principali proprietari delle aree, fino a fine legislatura in quanto non si riteneva opportuno consentire di costruire un mega centro commerciale a ridosso della città, consumando territorio libero».

Invece: «La Giunta Vassallo ha "rimediato" deliberando la presa d'atto lo scorso 27 ottobre e avviando di fatto la procedura che porterà ad avere un nuovo ipermercato con annessi e connessi sul territorio. La delibera fornisce qualche indicazione interessante sulla reale volontà della Giunta Vassallo».

Nel dettaglio: «Si legge infatti che il progetto è conforme al PGT perchè la "grande struttura di vendita" comprende al suo interno "negozi di vicinato" e strutture commerciali di "medie dimensioni". Come se i negozi di galleria dei centri commerciali fossero "negozi di vicinato".

Da qui la Lega ne deduce: «Capita la strategia? Vassallo vuole fare in fretta, far costruire il nuovo Auchan, incamerare oneri di urbanizzazione e IMU, millantando la creazione di 500 posti di lavoro. Qualcuno protesterà per l'impatto devastante che avrà il centro commerciale sul territorio? Non c'è problema, la colpa è di chi ha approvato il PGT nel 2011.

Poi l'attacco al sindaco: «Forse però il sindaco non ha nemmeno letto il PGT, e quanto prevede la "scheda d'ambito" per quell'area. In primo luogo, l'area "Ambito 12" era già a vocazione produttiva/commerciale nel PRG del 1984. Nel corso degli anni sono naufragati vari tentativi di insediare fabbriche, magazzini o supermercati. Il PGT non poteva certo rendere "libera" l'area, ma almeno ha prescritto la formazione di un corridoio ecologico e altre prescrizioni ambientali. E, cosa più importante, il PGT non prevede che sull'area "Ambito 12" venga realizzato un centro commerciale con una grande struttura di vendita».

E ancora: «Al contrario, il PGT prescrive che possano essere realizzate solo strutture di media dimensione (fino a 2.499 mq di superficie commerciale) e negozi di vicinato. Questo accorgimento fu inserito volutamente per evitare la costruzione di centri commerciali. Siamo davanti a una palese interpretazione "di comodo" del PGT, in violazione degli indirizzi che il documento dava per l'area».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiude la Lega Nord: «Da parte nostra ribadiamo il più secco "no" alla costruzione del centro commerciale tra Cascina del Sole e Cassina Nuova, coerenti con le posizioni espresse quando la Lega amministrava la città. Attendiamo che la Confcommercio, rabbiosa e veemente su questioni molto meno impattanti, concluda la "luna di miele" che sembra continuare con il sindaco e prenda una ferma posizione per evitare questa operazione, dai danni incalcolabili per il commercio bollatese».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino contagi coronavirus: a Milano trovate sei persone positive, 16 nella città metropolitana

  • H&M chiude a Milano, lavoratori trasferiti ad Ancona (e non solo): "Non ci fanno rientrare"

  • Angela, la 18enne di Milano morta in un incidente durante le vacanze a Genova

Torna su
MilanoToday è in caricamento