RhoToday

Via Zandonai, 750 piante in arrivo, 4 giorni di piantumazione coi cittadini a febbraio

Gli appuntamenti per la messa a dimora delle essenze si svolgeranno nelle quattro domeniche di febbraio: il 5, 12, 19 e 26. Tutti i cittadini possono partecipare alla messa in dimora di farnie, aceri campestri, carpini, olmi e ciliegi selvatici

Via Zandonai a Bollate, in arrivo 750 nuove essenze

Si è svolto nei giorni scorsi il quarto incontro di progettazione partecipata relativo alla riforestazione dell’area comunale di Via Zandonai. Erano presenti i Gruppi di Cammino, gli Amici di Castellazzo e i rappresentanti degli abitanti del quartiere, coordinati dai tecnici del Servizio Sostenibilità Ambientale.

Durante l’incontro sono stati definiti tempi e modi dell’intervento di piantumazione di circa 750 essenze tra farnie, aceri campestri, carpini, olmi e ciliegi selvatici, che avverrà in 4 domeniche di febbraio attraverso il coinvolgimento dei cittadini e delle scuole.

Così l'assessore all'ecologia Vania Bacherini: «La messa a dimora delle essenze verrà realizzata da tutti i cittadini che, volontariamente, decideranno di collaborare con il Comune e le associazioni, alla realizzazione del progetto».

Prosegue l'assessore: «Abbiamo previsto anche il coinvolgimento delle scuole, in particolare degli alunni delle primarie di Bollate che il Servizio Sostenibilità Ambientale del Comune coinvolgerà attraverso un prossimo incontro».

Chiude Bacherini: «Verranno invitati i referenti dei singoli istituti scolastici e spiegata l’iniziativa, per poi procedere con l’organizzazione della partecipazione sia degli alunni che delle famiglie alla piantumazione dell’area».

Gli appuntamenti per la messa a dimora delle essenze si svolgeranno nelle quattro domeniche di febbraio: il 5, 12, 19 e 26 (in caso di pioggia l’iniziativa verrà spostata in data comunicata sull’homepage del sito del Comune).

Per il primo incontro di domenica 5 febbraio, il ritrovo per i volontari e le famiglie è previsto alle ore 10, direttamente all’area verde di via Zandonai. Il Comune, tramite la sua partecipata Gaia Servizi, metterà a disposizione le necessarie attrezzature, utili a consentire la messa a dimora delle piante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiunque fosse interessato alla partecipazione deve comunicare la propria adesione al Servizio Sostenibilità Ambientale entro il 25 Gennaio, inviando una email all’indirizzo ambiente@comune.bollate.mi.it, indicando come oggetto: “Adesione volontaria intervento di riforestazione via Zandonai. Domenica 5 febbraio 2017”. Nel corpo della mail vanno specificati: nome, cognome, indirizzo e recapito telefonico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola e Coronavirus: "Incalzata, la ministra Azzolina ha abbandonato la chat. Surreale"

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, 99 malati in più a Milano nelle ultime 24 ore. «Serve ultimo sforzo»

Torna su
MilanoToday è in caricamento