RhoToday

"Decidi tu" è al giro di boa, il percorso è a metà strada, ecco i progetti più votati dai cittadini

Grande soddisfazione da parte dell'amministrazione comunale per il risultato raggiunto, che si può sintetizzare in questi numeri: schede arrivate: 5.669, progetti totali: 114

La giunta bollatese presenta i risultati del "Decidi Tu"

Il bilancio partecipativo del Comune di Bollate, Decidi tu! è al giro di boa. Dopo la fase di presentazione dei progetti, conclusa lo scorso 20 febbraio, è partito e si è concluso lo spoglio delle schede da parte dei tecnici, degli assessori alla partita Lucia Rocca (partecipazione) e Giuseppe de Ruvo (bilancio) e di alcuni consiglieri comunali che si sono resi disponibili.

Grande soddisfazione da parte dell'amministrazione comunale per il risultato raggiunto, che si può sintetizzare in questi numeri: schede arrivate: 5.669, progetti totali: 114.

Di questi: 50 per ambiente e cura della città, 27 per interventi nelle scuole, 20 per giovani, cultura e sport, 17 per famiglia e solidarietà.

Ecco Il progetto presentato dal maggior numero di sostenitori, per ogni categoria (bisogna ricordarsi però che, solo dopo il passaggio tecnico di fattibilità, attualmente non ancora verificata, i progettI descritti potrano ritenersi adeguati e candidati alla votazione finale).

AMBIENTE E CURA DELLA CITTA': con 281 sostenitori, il progetto proposto da gruppi di cammino di Bollate, dal titolo "Servizio igienico pubblico al parco centrale" che consiste nella realizzazione di un «Bagno fruibile anche da persone diversamente abili e da genitori con bambini piccoli; possibilmente con fasciatoio. Il servizio igienico deve essere accessibile in mattinata e nel pomeriggio quando il bar Exess non è aperto al pubblico».

INTERVENTI NELLE SCUOLE: con 1.180 sostenitori Il progetto proposto da ICS Bollate dal titolo "3X3 Officine Leonardo Gli Istituti Comprensivi" che propone di «creare spazi attrezzati con impianti audio-video professionali, insonorizzazione, illuminazione e sedute adeguate per concerti musicali, spettacoli teatrali, mostre ed esposizioni, conferenze, incontri pubblici, attività collegiali e formative. Questi spazi dovranno essere collegati con aule “Laboratorio Leonardo” (da realizzare in tutti e tre gli istituti bollatesi) dove alunni e alunne in tutti gli ordini e gradi scolastici potranno produrre, inventare, costruire, progettare, immaginare, in ambienti attrezzati e arredati in modo innovativo e adeguato».

GIOVANI CULTURA SPORT: con 687 sostenitori Il progetto proposto dall'Associaizone MOVITEATRO dal titolo "Bollate ti racconto! Raccontare la città dal punto di vista dei bambini" che consiste in «Laboratori e incontri presso le scuole primarie di Bollate con il fine di scoprire e poi raccontare la città attraverso diversi linguaggi come il teatro, la recitazione, la fotografia e le arti visive. A partitre dalle proposte dei bambini, si metteranno in scena brevi spettacoli che confluiranno in un evento finale aperto alla cittadinanza».

FAMIGLIA SOLIDARIETA': con 677 sostenitori, il progetto proposto da CPS Bollate dal titolo "4 Ruote Amiche" che consiste nel « Permettere a tutti i cittadini Bollatesi con disabilità motorie di usufruire del servizio di accompagnamento per visite o esami in strutture ospedaliere nell'ambito dell'ATS milanese. L'accompagnamento sarà effettuato con veicolo attrezzato di pedana mobile per facilitare l'accesso agli utenti in carrozzina».

La prossima fase consiste nell'aggregazione di progetti simili e nell’individuazione dei progetti finalisti, effettuata dall'apposita Commissione tecnica che terrà conto sia del numero di sostenitori che della fattibilità dei progetti.

Verrà poi predisposta la classifica dei sette progetti finalisti per ogni ambito e partirà la promozione attraverso una presentazione a tutta la Città, in una serata dedicata. I proponenti presenteranno direttamente i loro progetti, con l'obiettivo di farli conoscere e farli apprezzare da ttutti.

L'ultima fase sarà quella del voto e si svolgerà domenica 28 maggio 2017, in occasione della “Giornata della Partecipazione”. Tutti i bollatesi potranno votare una proposta per ciascun tema tra le finaliste, recandosi nei seggi allestiti in Città e/o online sul sito del Comune. Le proposte vincitrici saranno finanziate fino al raggiungimento del relativo budget definito per ciascun tema.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso incidente in tangenziale Est: donna infilzata dal guard-rail, gravissima

  • Dramma a Sanremo, turista milanese in vacanza muore annegata mentre fa il bagno

  • Milano, violenta rissa da Far West: due feriti gravi e un vigile colpito al braccio

  • Temporali di "forte intensità" in arrivo a Milano: scatta l'allerta meteo di codice giallo

  • Soffocata da boccone al pranzo di Ferragosto: milanese in vacanza muore dopo tre giorni

  • Milano, appuntamento all'alba per la "resa dei conti": rissa tra ragazzine in centro, due ferite

Torna su
MilanoToday è in caricamento