RhoToday

Cattivi odori e rumori notturni in via Pace, incontro tra Comune, cittadini e Bitumati

Cattivi odori e rumori notturni. Sono questi i principali problemi sollevati da una delegazione di residenti a Cassina Nuova, che è stata ricevuta mercoledì 21 settembre in aula consiliare dal sindaco Vassallo e dall'assessore all'ambiente Bacherini

Un momento della riunione in consiglio comunale

Cattivi odori e rumori notturni. Sono questi i due principali problemi sollevati da una delegazione di cittadini, residenti a Cassina Nuova, che è stata ricevuta mercoledì 21 settembre in aula consiliare dal sindaco Francesco Vassallo e dall'assessore all'ambiente Vania Bacherini.

Un incontro a tre tra amministrazione, supportata dagli uffici comunali, i cittadini e l'azienda (la ditta ditta Centro Bitumati 2000 srl di via Pace, alla quale sarebbero ricondotte le problematiche) voluto per confrontarsi direttamente e per affrontare insieme e in modo congiunto e concreto il problema.

Tutto in ordine dal punto di vista dei permessi, l'azienda ha tutte le autorizzazioni necessarie. Ma le problematiche sollevate dai cittadini restano e l'amministrazione vuole andare a fondo per ridurre le criticità senza promesse irrealizzabili me con impegni concreti.

"Siamo consapevoli che il problema non è semplice - hanno detto aindaco e assessore - però le premesse per venirsi incontro ci sono tutte, come dimostra la disponibilità dell'azienda ad essere presente oggi al confronto diretto".

E il risultato è che alcuni impegni precisi sono stati assunti come l’inizio dei lavori della "carenatura" entro la fine dell'anno, che comporteranno il posizionamento di una sorta di cappotto finalizzato a contenere il problema dei rumori e dei cattivi odori.

Poi l'azienda ha tranquillizzato i cittadini sul rispetto dei limiti di legge delle emissioni, certificati da monitoraggi che si è resa disponibile a rendere pubblici.

L’impresa si è resa inoltre disponibile ad altri incontri anche presso la sede operativa di via Pace, a effettuare nell’immediato ulteriori controlli in campo e a sollecitare comportamenti virtuosi ai conducenti dei camion nelle fasi di carico scarico materiale al fine di minimizzare la rumorosità notturna.

Il Comune da parte sua continuerà a monitorare la situazione, intervenendo anche attraverso ulteriori verifiche con il supporto degli enti competenti in materia ambientale.

"Il nostro obiettivo è di ridurre il disagio dei nostri cittadini, nel rispetto dei diritti di chi lavora sul nostro territorio come l'azienda Bitumati 2000 - ha spiegato il sindaco Francesco Vassallo -. Prendiamo atto di tutte le segnalazioni e garantiamo la nostra attenzione al problema. Penso che grazie alla collaborazione, piccoli benefici si potranno vedere già da subito".

"L'importante - ha spiegato l'assessore Vania Bacherini - è che i cittadini seguano le vie ufficiali per la segnalazione delle criticità sia olfattive che acustiche. Segnalazioni puntuali fatte in Comune, aiuteranno gli uffici e la ditta a trovare le soluzioni più adeguate da mettere in campo per ridurre i disagi segnalati dalla comunità bollatese".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, grosso incendio in Stazione Centrale: a fuoco un'area dove si rifugiano i clochard

  • Milano, la velina Giulia Calcaterra in ospedale: “Un batterio mi ha bucato il malleolo”. Le foto

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

  • Uomo vestito da Joker e con una pistola finta provoca il panico in metro a Milano: treni in tilt

Torna su
MilanoToday è in caricamento