RhoToday

Dopo la pressione del Comune Enel ripulisce la discarica abusiva

L'assessore all'Ambiente e al Territorio del Comune di Bollate ci comunica che l'area di Cascina del Sole è tornata pulita.

L'area dell'Enel durante un'azione di pulizia datata dicembre 2011

Riceviamo e pubblichiamo una precisazione che ci ha inviato l'assessore all'Ambiente e al Territorio di Bollate Piergiorgio Valentini, riguardo al nostro articolo di settimana scorsa sulla discarica abusiva di Cascina del Sole, davanti all'Enel. Sottolineiamo che la competenza della pulizia della zona è dell'azienda privata Enel e la pressione del Comune ha portato alla completa pulizia dell'area, che comunque andrà monitorata perché è spesso "sotto attacco" dello scarico abusivo di materiali (nel 2011 fu riversato nella medesima zona dell'amianto).

"Gentile Redazione, la situazione del luogo ritratto in foto e citata nel vs articolo è stata ripulita. Purtroppo interventi di pulizia, soprattutto lungo le aree prospicenti la Rho-Monza, vengono fatti numerose volte durante l'anno per eliminare gli abbandoni incontrollati di rifiuti di ogni genere. Stiamo combattendo questo fenomeno anche se, con gli usuali strumenti è come cercare di svuotare il mare con un secchio.

Per questo motivo come Amministrazione Comunale abbiamo attivato l'ecovigile che, adeguatamente formato e autorizzato, è in grado di individuare all'interno dei sacchetti abbandonati elementi per risalire al responsabile. Da Ottobre a Dicembre 2012 ad oggi sono stati effettuati 50 accertamenti con relativi i verbali di violazione in materia di abbandono di rifiuti per un totale di € 5.250,00 dei quali la maggior parte già incassati.

Stiamo inoltre acquistando speciali telecamere che ci consentiranno di individuare i responsabili degli abbandoni. Inoltre anche i privati stanno operando in tale senso poiché anche per loro sta diventando un grosso costo lo smaltimento di rifiuti abbandonati sulle aree di proprietà e che l'Amministrazione Comunale gli intima di smaltire.

Sarebbe importante, e me lo auguro, che la stampa si faccia promotrice di azioni di sensibilizzazione su questo tema sostenendo e comunicando ai cittadini le attività svolte dalle Amministrazioni che, come quella del Comune di Bollate, si stanno adoperando attivamente per contrastare il fenomeno degli abbandoni di rifiuti".

Piergiorgio Valentini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • Coronavirus, i casi salgono a sei: gravissimo un 38enne, in isolamento la moglie e un amico

  • Smog alle stelle a Milano, scatta il blocco del traffico: le auto che non potranno circolare

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

Torna su
MilanoToday è in caricamento