RhoToday

Picchia i carabinieri: arrestato 50enne

È successo nella serata di mercoledì a Cesate. L'uomo ha preso a calci e pugni i militari dell'Arma

Una volante dei carabinieri (foto repertorio)

Resistenza a pubblico ufficiale. È l’accusa a cui deve rispondere M.A., pregiudicato 50enne arrestato nella serata di mercoledì 25 novembre a Cesate.

Il fatto. Erano appena scoccate le 23 quando una 53enne di Cesate ha chiamato il 112 chiedendo l’intervento di una volante per segnalare che un suo conoscente la stava molestando. Quando i carabinieri della compagnia di Rho sono intervenuti hanno trovato il 50enne che, in evidente stato di ubriachezza, aveva danneggiato alcuni mobili dell’abitazione e tentava di avvicinare alla 52enne per aggredirla.

L’uomo, nullafacente e pregiudicato, ha reagito nei confronti dei carabinieri prendendoli a calci e spintoni. È stato bloccato e tratto in arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo sui binari travolto e ucciso dalla metro rossa: aveva 24 anni

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Notte di incidenti a Milano: schianto tra auto in via Primaticcio, 5 ragazzi feriti e un uomo in coma

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

  • Milano, sciopero Trenord in arrivo: treni a rischio per 24 ore e nessuna fascia di garanzia

  • I fratelli, l'autista, Omega 3 e Caronte: la banda che voleva sequestrare l'uomo da 4 milioni

Torna su
MilanoToday è in caricamento