RhoToday

«Piovono» pezzi di vetro nella mensa della scuola elementare: polemica a Rho

Si è sgretolata una piastrella di vetrocemento, nessun bambino ferito

Immagine repertorio

Un frammento di un lucernario si è sgretolato facendo cadere al suolo dei pezzi di vetro. È successo martedì pomeriggio nella scuola primaria Franceschini di via Tevere a Rho. Fortunatamente non è successo nulla di grave, solo un lieve danno alle strutture: nessun bambino è rimasto ferito, dato che il fatto si è verificato quando la scuola era chiusa.

Nello specifico si è sgretolata una piastrella di vetrocemento che misura venti centimetri per venti. I frammenti caduti a terra — come riferito dall'assessore alle opere pubbliche Maria Rita Vergani — erano pezzi di vetro di «neanche dieci centimetri quadri».

Il fatto è stato segnalato dal personale della scuola agli uffici comunali e la mensa è stata chiusa per permettere i lavori di risanamento, terminati nei gioni scorsi. Un incidente non paragonabile a quello verificatosi il 29 settembre 2016 quando una parte dell'intonaco di un'aula della scuola media Manzoni si staccò dal soffitto precipitando su alcuni studenti, ma l'episodio ha sollevato numerose polemiche sullo stato di manutenzione delle scuole della città.

FOTO | Il lucernario rotto

lucernario_rotto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in viale Fulvio Testi: uomo travolto e ucciso dal tram della linea 31

  • Milano, auto piomba alla fermata del bus in via Novara: due investiti, gravissima una donna

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento