RhoToday

Rottami d'auto, frigoriferi e batterie: scoperta discarica abusiva di 7mila metri quadrati

È successo a Settimo Milanese. L'area è stata posta sotto sequestro e il proprietario, un cittadino italiano residente nella provincia di Milano, è stato denunciato

Pattuglie della guardia di finanza (immagine repertorio)

Scoperta una discarica abusiva a Settimio Milanese. Nell'area, 7mila metri quadrati, erano stati abbandonati rifiuti di ogni genere: 300 veicoli e motocicli, frigoriferi, televisori, batterie e materiale di risulta, il cui trattamento e smaltimento, regolato da apposite norme di legge, può essere affidato soltanto a soggetti autorizzati dalle autorità competenti in materia ambientale.

A scoprire il tutto sono stati i finanzieri del comando provinciale della guardia di finanza e del reparto operativo aeronavale di Como, nell’ambito di una più vasta attività di controllo economico del territorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’area è stata sottoposta a sequestro mentre il proprietario del terreno, un cittadino italiano residente nella provincia di Milano, è stato denunciato alla procura della repubblica del tribunale di Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Uccide soffocando i suoi due figli gemelli. Aveva scritto sms alla madre: "Non li rivedrai più"

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Accoltellato mentre cammina nei pressi del Parco Trotter, grave un 30enne all'alba

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

Torna su
MilanoToday è in caricamento