RhoToday

Rubati oltre 400mila euro di farmaci antitumorali in ospedale

Il fatto nel nosocomio di Rho. Indagano i carabinieri

Un furto odioso. Soprattutto perchè di medicine salvavita, per chi, in questo momento, sta vivendo una dura battaglia.

Farmaci antitumorali del valore commerciale di 400 mila euro, infatti, sono stati rubati dalla cella frigorifera dell'ospedale di Rho (Milano).

Ad accorgersi del furto sono stati i sanitari, qualche ora fa, dopo che la cella era stata rifornita come di consueto venerdì pomeriggio.

Secondo quanto rilevato dai carabinieri che indagano sulla vicenda, il portellone della sala medicinali sarebbe stato forzato dall'esterno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si cercherà ora di ricostruire l'accaduto grazie all'ausilio delle telecamere di videosorveglianza e delle testimonianze. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, distanziamento al ristorante: in Lombardia regole diverse ed è polemica

  • Bollettino coronavirus Lombardia e Milano: solo 8 contagi a Milano, 620 positivi in meno in Lombardia

  • Bollettino Lombardia martedì 19 maggio: sempre più guariti, ma risalgono morti e contagi

Torna su
MilanoToday è in caricamento