RhoToday

Rubati oltre 400mila euro di farmaci antitumorali in ospedale

Il fatto nel nosocomio di Rho. Indagano i carabinieri

Un furto odioso. Soprattutto perchè di medicine salvavita, per chi, in questo momento, sta vivendo una dura battaglia.

Farmaci antitumorali del valore commerciale di 400 mila euro, infatti, sono stati rubati dalla cella frigorifera dell'ospedale di Rho (Milano).

Ad accorgersi del furto sono stati i sanitari, qualche ora fa, dopo che la cella era stata rifornita come di consueto venerdì pomeriggio.

Secondo quanto rilevato dai carabinieri che indagano sulla vicenda, il portellone della sala medicinali sarebbe stato forzato dall'esterno.

Si cercherà ora di ricostruire l'accaduto grazie all'ausilio delle telecamere di videosorveglianza e delle testimonianze. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, la velina Giulia Calcaterra in ospedale: “Un batterio mi ha bucato il malleolo”. Le foto

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

  • Uomo vestito da Joker e con una pistola finta provoca il panico in metro a Milano: treni in tilt

  • Folle colpo al centro commerciale: i rapinatori 'speronano' i carabinieri e c'è una sparatoria

Torna su
MilanoToday è in caricamento