RhoToday

Vandali in azione a Rho: graffiti sul muro appena verniciato. Il sindaco: "Gesto senza senso"

È successo nei giorni scorsi in centro, nell’area tra via Madonna e piazza Corpo Alpini

Hanno aspettato che venisse riverniciata. Poi hanno imbrattato la "prua verde" con dei graffiti. È successo nei giorni scorsi in centro a Rho dove alcuni teppisti hanno vandalizzato l’area tra via Madonna e piazza Corpo Alpini. Stessa sorte ha avuto via Matteotti, dove sono state fatte delle scritte con vernice indelebile sulle piastrelle in pietra. E sono solo gli ultimi atti vandalici in paese: qualche giorno fa erano state rubate diverse piantine nei vasi lungo via Matteotti e davanti al cimitero di Corso Europa.

"Deturpare con vernice indelebile strade e muri, rubare i fiori dalle fioriere, rovinare i giochi dei bambini nei parchi sono gesti senza senso e che costringono l’Amministrazione ad intervenire per ripristinare la situazione ed a impegnare risorse pubbliche che potrebbero essere destinate ad altro", ha commentato il sindaco Pietro Romano.

"Per ovviare a questi continui comportamenti incivili, abbiamo potenziato i sistemi di videosorveglianza integrandoli in rete con Polizia Locale e Comando dei Carabinieri di Rho, ma non possiamo certo monitorare ogni luogo della Città in ogni ora del giorno e della notte — ha precisato il sindaco —. Invito quindi i Cittadini a segnalare immediatamente alla Polizia Locale ed alle Forze dell’Ordine gli episodi di vandalismo in corso o appena commessi, fatto questo che può essere utile per individuare i responsabili e per richiamarli alle loro responsabilità anche economiche".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il municipio è corso ai ripari: nei prossimi giorni la "Prua verde" sarà dipinta nuovamente, anche grazie a una azienda del territorio che si è messa a disposizione della città (Tommy Color). L’ufficio tecnico comunale è già intervenuto in Largo Mazzini: ha utilizzato un prodotto sverniciatore per cercare di eliminare la vernice sulla pavimentazione in pietra, che comunque resta danneggiata, mentre per eliminare le scritte sul cemento ha utilizzato del cemento liquido.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Ogni quanto bisogna pesarsi?

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: 29 morti e 84 nuovi casi ma pochi tamponi

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: tamponi quasi 'spariti', dati ininfluenti

  • All'Antico Vinaio a Milano, il 15 giugno apre il mitico locale delle schiacciate fiorentine

Torna su
MilanoToday è in caricamento