RhoToday

Internet gratis a Rho, ma solo con la nuova app "Piazza wi-fi Italia"

Dal 16 dicembre sarà disattivata la connessione "Rho wi-fi", ecco cosa cambia

Internet gratis ma solo con una applicazione. Per continuare a usufruire della rete comunale di Rho, disponibile in città già dal 2016, è necessario avere sul proprio dispositivo la app wi-fi.italia, che si potrà utilizzare anche in tutta Italia, nei Comuni che hanno già aderito. Dal 16 dicembre 2019 non sarà più attiva la connessione Rho wi-fi, il servizio che consentiva fino a oggi, a seguito di iscrizione, di navigare nelle aree wi-fi cittadine.

Per utilizzare il wi-fi gratuito nelle aree coperte dal servizio (indicate dai cartelli stradali e presenti sul sito del Comune), basta scaricare l'app e registrarsi: la connessione sarà automatica in tutti i punti della rete attivi

Il progetto

Il progetto “Piazza wi-fi Italia”, promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico e sostenuto dall’Anci (associazione Nazionale Comuni Italiani), è partito lo scorso febbraio e ha l’obiettivo di permettere a cittadini e turisti di connettersi gratuitamente e in modo semplice, tramite l’applicazione dedicata, a una rete wi-fi libera e diffusa su tutto il territorio nazionale. Il comune di Rho ha aderito all’iniziativa siglando una convenzione con il Ministero dello Sviluppo Economico e collegando la propria rete wi-fi alla rete nazionale wi-fi.

Le zone coperte

Le zone di Rho coperte dal servizio sono: Piazza Visconti, Piazza San Vittore, Piazza Libertà, le frazioni di Mazzo (via Sartirana), Terrazzano (P.zza della Chiesa) e Lucernate (via G. Cesare, retro Chiesa). A breve è prevista l’attivazione di un’area wi-fi anche a Passirana, in prossimità del centro civico comunale e parco di via Cottolengo.

"Il Comune di Rho aderendo al progetto Piazza wi-fi Italia - ha dichiarato l’Assessore alla Smart city e Innovazione Gianluigi Forloni – conferma la sua scelta digitale contribuendo alla costruzione di una rete federata nazionale in grado di abbattere gli ostacoli digitali tra i cittadini e accelerare l’utilizzo della rete e dei servizi digitali per cittadini, imprese e turisti. La comodità poi di accedere a questo servizio nello stesso modo su tutto il territorio nazionale è indubbiamente un vantaggio, quindi un altro passo in avanti verso l'ottimizzazione dei sistemi di comunicazione e di accesso ai servizi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

Torna su
MilanoToday è in caricamento