RhoToday

Finti carabinieri picchiano un ragazzo nella sua villa, poi rapinano una donna dell'auto

Erano in tre - uno aveva la divisa da carabiniere - ed erano armati con almeno una pistola

Repertorio

Armi in pugno, si fingono carabinieri per cercare di rapinare un ragazzo ed entrare nella sua villetta ma vengono messi in fuga dalla famiglia del giovane. Allora, i rapinatori - erano in tre - hanno minacciato con una pistola una donna che passava lungo la strada, alla guida della sua Suzuki Jimny, e le hanno rubato l'auto, che poi hanno abbandonato poco lontano.

Attimi di paura venerdì mattina, attorno alle 8.45, a Lainate (Milano), dove tre malviventi, spacciandosi per militari dell'arma hanno provato a penetrare all'interno di un'abitazione, dopo essere entrati nel residence privato con una Fiat 500 rubata.

Rapina ad una villetta a Lainate 

I tre - solo uno di loro aveva la divisa da carabiniere almeno uno di loro sventolava una pistola - hanno aggredito un 24enne asiatico, all'esterno dell'abitazione. Pretendevano che i parenti del giovane aprissero la porta ma dall'interno, al contrario, hanno chiamato i carabinieri, quelli veri, e chiuso il cancello automatico del residence.

Quando i banditi hanno capito che non c'era nulla da fare e che rischiavano di rimanere rinchiusi dentro, sono scappati a piedi verso la strada. Una volta fuori hanno bloccato e rapinato la prima automobilista di passaggio, una 54enne italiana, e sono scappati.

Poco dopo i carabinieri ritroveranno la Suzuki della donna abbandonata a Caronno Pertusella. La Fiat 500 rimasta nel residence dove vive la famiglia asiatica era invece stata rubata il 7 gennaio a Rho. Il giovane aggredito è stato trasportato in ospedale per essere medicato. E' stato dimesso con sette giorni di prognosi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • Saranno al 99% delle risorse

  • fanno sempre bene ad aggredire stranieri

    • Non dermordere dai che la prossima volta vengono a casa tua così puoi chiamare i difensori degli italiani!

  • Infatti queste telecamere probabilmente le usano solo in caso debbano risalire ad un fatto accaduto. Tipo far bella figura e ritrovare la bici del sindaco di Milano.. ma se rubano la macchina ad uno qualsiasi ..

  • La fiat 500 era stata rubata il 7/1 e possibile che nessuna delle telecamere veicolari poste in entrara/uscita dei Paesi non hanno segnalato il passaggio di un’auto rubata che altro?!?! altrimenti a cosa servirebbereo?!?!

    • servono solo a fare le multe se un povero pensionato non ha avuto i soldi per cambiare la sua Fiat Uno 45 del 1982

      • Eccola la stupidata scritta dal cittadino medio che non sa ma parla!Sai che esistono sistemi per la rilevazione delle infrazioni al codice ed altre deputate al solo controllo del territorio?Ma come sempre nonostante non si sappiano le cose si scrive a vanvera a fare i paladini delle ingiustizie!!!!Bravo hai il consenso dei pensionati

Notizie di oggi

  • Elezioni europee 2019

    Elezioni europee e comunali, un milione alle urne a Milano: alle 12 affluenza al 18,14%

  • Cronaca

    Milano, sta male mentre entra al seggio di via De Andreis per votare: grave una donna

  • San Siro

    Bambino ucciso dal padre in casa: San Siro lo ricorda con una fiaccolata

  • Cronaca

    Vuole lasciare il marito: lui la massacra di botte mentre in casa c'è la figlioletta di 11 mesi

I più letti della settimana

  • Omicidio a Milano, bimbo di 2 anni ucciso di botte in via Ricciarelli: padre in fuga per ore

  • Omicidio a Cusano, uomo va a casa della ex: accoltellato e ucciso dal nuovo compagno

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Matteo, il ragazzino di sedici anni scomparso da Assago: "Non ho più nessuna notizia di lui"

  • Milano, temporali forti in arrivo in città: allerta meteo della regione per "criticità gialla"

  • Legnano, donna investita e uccisa da un treno in stazione: circolazione in tilt e ritardi

Torna su
MilanoToday è in caricamento