RhoToday

Molotov alla concessionaria di Rho, il sindaco: "Atto gravissimo. Gli autori vanno individuati"

Il fatto è avvenuto nella serata di mercoledì 7 agosto. Indaga la polizia

Anche il sindaco di Rho è intervenuto sul caso delle molotov lanciate al concessionario Maticar di via Magenta, danneggiato nella serata di mercoledì 7 agosto da persone ignote.

"Un fatto gravissimo per le modalità con le quali è avvenuto e per i danni cagionati e che mi ha colpito profondamente perché, a mia memoria, atti di questo genere non si erano mai verificati nella nostra Città — ha dichiarato Pietro Romano —. Spero vivamente che i responsabili possano essere individuati e puniti severamente. Esprimo quindi la mia solidarietà al titolare della Concessionaria, Luca Rizza, invitandolo a continuare nella propria attività e garantendo a tal fine la vicinanza mia e dell’amministrazione per tutto quanto di nostra competenza. Non si può che apprezzare il suo coraggio e la sua decisione di sporgere immediata denuncia alle Forze dell’Ordine senza farsi impaurire da questo atto intimidatorio".

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

  • Zibido, si schianta con l'auto della mamma alla rotatoria: Francesco muore sul colpo a 32 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento