RhoToday

Presa a calci e pugni in piazza: aggressore resta libero

È successo nel pomeriggio di mercoledì in Piazza Della Vittoria a Nerviano, pieno centro cittadino. La donna è dovuta ricorrere alle cure del pronto soccorso

La donna è dovuta ricorrere alle cure del pronto soccorso (immagine repertorio)

Nel pomeriggio di martedì una donna di 38 anni è stata aggredita da un uomo in Piazza Dell Vittoria a Nerviano (nel Milanese). Spintoni, calci e pugni. Violenze che hanno causato diverse contusioni alla 38enne, soccorsa e trasportata in codice giallo al pronto soccorso dell’ospedale di Castellanza.

A lanciare l’allarme sono stati alcuni passanti che hanno allertato sia i soccorsi che le forze dell’ordine. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale. Per il momento — secondo quanto riferito a MilanoToday dal comando dei «ghisa» — il violento non è stato denunciato.

All’origine dell’aggressione ci sarebbero motivi personali e non legati a un diverbio per un parcheggio, come emerso in un primo momento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo sui binari travolto e ucciso dalla metro rossa: aveva 24 anni

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Notte di incidenti a Milano: schianto tra auto in via Primaticcio, 5 ragazzi feriti e un uomo in coma

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

  • Milano, sciopero Trenord in arrivo: treni a rischio per 24 ore e nessuna fascia di garanzia

  • I fratelli, l'autista, Omega 3 e Caronte: la banda che voleva sequestrare l'uomo da 4 milioni

Torna su
MilanoToday è in caricamento