RhoToday

Nasconde nell'aspirapolvere una pistola e un revolver pronti a sparare: uomo arrestato

In manette un 42enne di Nerviano. La scoperta durante una perquisizione in casa

Foto repertorio

Due armi, di cui una rubata. E oltre novanta cartucce. Un uomo di quarantadue anni, un cittadino italiano pregiudicato residente a Nerviano, è stato arrestato nel weekend dai carabinieri con le accuse di detenzione illegale di arma clandestina e di arma comune da sparo, detenzione di munizioni e ricettazione. 

I militari sono arrivati a lui dopo una breve indagine e sabato hanno deciso di perquisire il suo appartamento. Nascosti nel "cassone" di un aspirapolvere industriale, gli investigatori hanno trovato una pistola semiautomatica calibro 6*35 con il caricatore inserito e sei cartucce dentro e un revolver 30 special a tamburo - risultato rubato - con sei proiettili all'interno. Nello stesso aspirapolvere i carabinieri hanno anche scoperto due scatole con 41 cartucce 6*35 e 38 cartucce per l'altra arma. 

I militari stanno ora cercando di capire se il 42enne teneva le pistole per qualcun altro o se lui stesso le abbia usate per mettere a segno qualche rapina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

Torna su
MilanoToday è in caricamento