RhoToday

Villanova: lavandini, water e vetri rotti in aperta campagna

Una discarica abusiva spunta fuori come un fungo tra le frazioni di nerviano di Sant'Ilario e Villanova: c'è di tutto, dai lavandini ai water. E' il secondo "immondezaio" abusivo che MilanoToday documenta nella zona

Discarica a cielo aperto (foto Gemme)

Una discarica abusiva. Vetri rotti, lavandini, water, serbatoi e qualche gomma. Tutto in aperta campagna. Accade a Nerviano, più precisamente al confine tra le frazioni di S.Ilario e Villanova: lungo via Tonale.

Difficile, impossibile, riuscire a risalire ai colpevoli del gesto. Il responsabile potrebbe aver agito di notte entrando dalla poco illuminata via Tonale scaricando tutto tra le robinie. Un gesto insensato dato che gli stessi rifiuti potrebbero essere smaltiti - con minore fatica da parte dei cittadini che li hanno abbandonati - presso la piattaforma ecologica comunale di via Bergamina.

Il caso ci è stato segnalato da due lettori: Oscar e Danilo che hanno notato per primi quella discarica a cielo aperto. Non è la prima volta che i campi dell'Altomilanese diventano teatro di vere e proprie discariche. Denunciammo una situazione analoga lo scorso settembre quando - grazie ad alcune segnalazioni - ritrovammo un barile di olio esausto che disperdeva la sostanza tossica tra i fontanili del vicino parco del roccolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento