Rho Today

Morto in casa da alcuni giorni, trovato dalla vicina

È successo nella serata di giovedì in via Pasubio a Nerviano. Per lui, Giovanni Ceriani, 59 anni, non c'era più nulla da fare

Vigili del fuoco (immagine repertorio)

Lo hanno trovato riverso sul pavimento di casa, poco più in là della sua sedia a rotelle. Morto. Per lui, Giovanni Ceriani, 59 anni, non c’era più nulla da fare. I soccorritori non hanno potuto far altro che constatare la morte. È successo nel pomeriggio di giovedì in via Pasubio a Nerviano. 

Il corpo privo di vita è stato scoperto da una vicina di casa che non lo vedeva da circa due giorni. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia locale. Non è ancora chiara la causa del decesso, anche se dovrebbe trattarsi di morte naturale dato che sul corpo non è stato trovato alcun segno di violenza.

L’uomo era molto noto a Nerviano. Viveva in un alloggio comunale al di sotto della soglia di povertà: si manteneva con un assegno di invalidità di 186 euro al mese e un bonus annuale del comune di 1.000 euro. Era stato lui, lo scorso dicembre, a rendere pubblica la sua situazione, chiedendo l’aiuto dei nervianesi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Eutanasia: dj Fabo è morto in Svizzera

    • Eventi

      Carnevale ambrosiano 2017 a Milano: sfilata carri in Duomo, feste. Il programma

    • Cronaca

      Metropolitane M1 (rossa) e M2 (verde) sospese: "Verifiche di pubblica sicurezza"

    • Sesto San Giovanni

      Tenta di derubare un'anziana con il trucco delle monetine: fermato ladro di 80 anni

    I più letti della settimana

    • La Om Still compie 100 anni e si amplia: nei prossimi mesi nuove assunzioni a Lainate

    • Fermate dalla polizia locale con undici dosi di eroina e cocaina: arrestate due pregiudicate

    • Parcheggi a pagamento, Gente di Rho lancia petizione per sospendere il provvedimento

    • Blitz della locale al mercato: sequestrati 350kg di verdura ai venditori abusivi

    • Bollate aderisce a "M'illumino di meno" Venerdì 24 febbraio luci spente dalle 18 alle 20

    • Condannato per atti osceni commessi con minore: arrestato dopo un anno di latitanza

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento