RhoToday

Scappa dai carabinieri con un furgone rubato: arrestato dopo un inseguimento

È successo a Nerviano nella mattinata di giovedì 4 agosto. Nei guai un cittadino albanese di 34 anni, pregiudicato

Il furgone rubato e la centralina

Quando ha visto i lampeggianti dei carabinieri ha tentato di scappare a bordo del furgone. Non ce l'ha fatta: è stato fermato e arrestato dopo poco meno di un chilometro. È successo nella mattinata di giovedì a Nerviano; nei guai un cittadino albanese di 34 anni, pregiudicato.

I carabinieri lo hanno sorpreso all'interno del parcheggio di via Pasubio a bordo di un Fiat Ducato nuovo di zecca, mezzo rubato pochi giorni fa a una ditta di Cinisello Balsamo. Davanti ai carabinieri è scappato schiacciando a tavoletta sull'acceleratore. Non è servito a nulla: è stato fermato in via Correggio a Parabiago.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'interno del furgone sono stati trovati tutti i ferri del mestiere: arnesi atti allo scasso. Non solo: il 34enne aveva con sé anche una centralina esterna  utilizzata per bypassare quella del veicolo e metterlo in moto. È stato trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma in attesa di essere giudicato per direttissima dal tribunale di Milano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, morto barista milanese di 34 anni: lascia un bimbo di 1 anno

  • Violente risse nella notte: uomo trovato con avambraccio squarciato

Torna su
MilanoToday è in caricamento