RhoToday

Schiamazzi e presenza di pregiudicati: chiude per sette giorni il Bar Luca di Pero

Lo ha deciso il questore di Milano dopo gli accertamenti degli agenti del commissariato di Rho-Pero

Una pattuglia del 113 (immagine repertorio)

Dovrà tenere abbassata la saracinesca per sette giorni il Bar Luca di Pero. Lo ha deciso il questore di Milano in seguito agli accertamenti svolti dagli agenti del 113.

Una decisione scaturita — si legge in una nota diffusa dal commissariato di Rho-Pero — al termine di un'attività condotta dalla squadra ammnistrativa. Nello specifico i poliziotti hanno accertato la presenza di pregiudicati dediti all'abuso di bevande alcoliche e il disturbo arrecato ai residenti della zona. 

Il provvedimento è stato notificato nella mattinata di martedì 30 agosto. Forse non sarà l'unico: «Altri esercizi pubblici di Pero e di Rho sono ora monitorati dalla squadra ammnistrativa», fanno sapere dall'ex sede del liceo Rebora.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, la velina Giulia Calcaterra in ospedale: “Un batterio mi ha bucato il malleolo”. Le foto

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

  • Uomo vestito da Joker e con una pistola finta provoca il panico in metro a Milano: treni in tilt

  • Folle colpo al centro commerciale: i rapinatori 'speronano' i carabinieri e c'è una sparatoria

Torna su
MilanoToday è in caricamento