RhoToday

Mazzo di Rho, il ponte da riqualificare entro il 2020: si chiederanno i soldi al Ministero

Tutti d'accordo i consiglieri regionali: approvato un ordine del giorno bipartisa

Il ponte (foto Atom_Ant Andrea, Google Maps)

I lavori di consolidamento al ponte di Mazzo di Rho costerebbero circa 2,5 milioni di euro e, stando a una perizia tecnica fatta eseguire dal Comune rhodense a febbraio 2018 (sei mesi prima del crollo del Ponte Morandi), andrebero eseguiti entro il mese di febbraio del 2020. Il consiglio regionale, a margine del voto sul bilancio, ha approvato all'unanimità un ordine del giorno per chiedere il finanziamento al Ministero delle Infrastrutture. 

Il ponte va consolidato anche in vista dello sviluppo degli insediamenti nell'ex area Expo, ora Mind (Milano Innovation District) e del conseguente aumento di flusso automobilistico. Il problema è che il Comune di Rho non è in grado di provvedere ai lavori con proprie risorse. L'ordine del giorno è stato presentato dai due consiglieri regionali rhodensi, il dem Carlo Borghetti e il leghista Simone Giudici.

"Il sostegno della Regione e del Ministero sarà fondamentale, giustificato dalla rilevanza strategica di questo ponte soprattutto considerato lo sviluppo che sarà connesso alla realizzazione degli interventi di Mind sull'area Expo, oltre che per il traffico locale e sovralocale", ha commentato Borghetti. "Prima delle appartenenze politiche viene l’interesse del nostro territorio, e sono contento che i colleghi in consiglio abbiano colto l’importanza della proposta. Interesserò anche il nostro parlamentare Fabrizio Cecchetti affinché anche lui porti il problema alla conoscenza del Governo e ci aiuti a risolverlo", ha aggiunto Giudici.
 

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Dolore alla cervicale: i rimedi per combatterlo

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Disattivare le utenze: ecco come fare

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Milano, polizia locale in lutto: morta Stefania, vigilessa di 40 anni della centrale operativa

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Due scioperi in tre giorni, stop a metro Atm e treni Trenord: il mese infernale dei pendolari

Torna su
MilanoToday è in caricamento