RhoToday

Preganana: arrestati due pusher

I carabinieri della stazione di Arluno hanno assicurato alla giustizia due spacciatori

Pusher in manette a Pregnana Milanese. I carabinieri della stazione di Arluno, negli ultimi giorni, hanno fermato e arrestato due spacciatori pregnansi. Si tratta di un giovane di 24anni e di un uomo di 36.

Tutto era cominciato con un normale controllo, ma successivamente i carabinieri hanno scoperto la droga. Il ragazzo, 24enne pregnaese, è stato trovato in possesso di undici dosi di marijuana pronte per lo spaccio. Per lui si sono spalancate le porte del carcere. La medesima cosa è capitata ad un 36enne pregnanese, beccato mentre cedeva una dose di cocaina ad un suo compaesano 45enne, denunciato alla prefettura come consumatore di sostanze stupefacenti. Ma non è tutto: al pusher sono stati trovati addosso dieci involucri di cocaina e diciotto dosi di marijuana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due sono stati arrestati per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e nelle prossime ore saranno giudicati con rito direttissimo presso la procura di Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

Torna su
MilanoToday è in caricamento