RhoToday

Vende droga nella stazione di Rho Fiera: spacciatore aggredisce i poliziotti, arrestato

L'uomo, un senegalese irregolare in Italia e senza fissa dimora, è stato bloccato dagli agenti

Repertorio

Un ragazzo di 21 anni è stato arrestato dalla polizia di Rho. L'uomo, un senegalese irregolare in Italia e senza fissa dimora, è stato bloccato dagli agenti del Commissariato di Rho che erano sulle sue tracce da alcuni giorni in quanto sospettato di spacciare stupefacenti nei pressi della Stazione Rho Fiera.

Domenica pomeriggio, i poliziotti in appostamento hanno notato un giovane percorrere a piedi via Grandi e dirigersi verso la stazione. L'uomo continuava a guardarsi intorno come se stesse aspettando qualcuno. Immediatamente è stato avvicinato dai poliziotti che hanno cercato di bloccarlo, ma il giovane ha spintonato uno degli agenti ed ha avuto una colluttazione con un altro poliziotto per tentare la fuga.

Dopo poche centinaia di metri è stato bloccato definitivamente dagli agenti che l’hanno trovato in possesso di 20 involucri di cellophane contenenti dosi di marijuana del peso complessivo di 50 grammi pronti per essere venduti al dettaglio. Adesso è si trova a San Vittore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento