RhoToday

Rho, al via la nuova comunicazione on-line del comune

L'Amministrazione Comunale di Rho, ha realizzato un nuovo Portale Internet, uno strumento ritenuto importante per l'erogazione di servizi di carattere istituzionale per il cittadino. Inoltre inaugurato anche l'Albo Pretorio on-line

Questa mattina è stato presentato in nuovo portale internet del Comune di Rho, pieno di novità, strumenti innovativi ed interessanti servizi che aiuteranno il cittadino ad una navigazione più accessibile ed efficace.

La realizzazione del nuovo Portale ha seguito un iter interno, nei mesi scorsi, è stata infatti svolta la fase di analisi per individuare quali interventi realizzare e per  identificare le esigenze specifiche dei singoli servizi e gli eventuali suggerimenti sugli aspetti su cui agire, per migliorare l’accessibilità, la trasparenza, la leggibilità del sito istituzionale.

Quattro sono le parole chiave con le quali il Comune di Rho ha voluto sintetizzare le funzionalità del nuovo portale:  Tutto nell'ottica di semplificare quelle che sono le richieste del cittadino che si fa utente sempre più moderno ed esigente. Anche dal punto di vista tecnico sono state apportate numerose modifiche: si è scelto di utilizzare una piattaforma CSM, mentre per la gestione dei contenuti è stato utillizzato il sistema Oper Source Joomla! 1.5. Per l'utente quindi un nuovo mezzo di comunicazione efficiente, con un acceso ai servizi più funzionale e strutturato, con percorsi brevi, omogenei e facilmente individuabili, disponibilità di funzioni semplici ed efficaci e tanto altro, come dettano le linee guida del CNIPA (Centro Nazionale per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione), ora DigitPA.

Il promotore del nuovo sito Internet, Roberto Zucchetti, Primo Cittadino ed utente, commenta il nuovo sito: «Da utilizzatore delle moderne tecnologie legate all’informazione apprezzo i sistemi di semplice e di efficace utilizzo, soprattutto quando a doverli utilizzare sono i cittadini in cerca di informazioni loro dovute. Il nostro tentativo, quindi, va in questa direzione: fornire a tutti i cittadini, soprattutto a chi ha meno dimestichezza di altri con Internet, strumenti facili e veloci, così da migliorare il rapporto con la Pubblica Amministrazione. Le novità introdotte non sono di poco conto: non si tratta di dare un nuovo look al nostro sito, ma l’abbiamo rinnovato profondamente, nella grafica e nei contenuti.».


Inoltre a partire dal 22 Ottobre 2010 è attivo sul sito Internet del Comune di Rho l'Albo Pretorio on line. La presenza dell’Albo Pretorio sul sito comunale ne permette la consultazione diretta da parte dei cittadini, cui si ricorda che fino al 31.12.2010 l'efficacia legale delle pubblicazioni sarà garantita dalle affissioni in formato cartaceo degli atti all'Albo Pretorio tradizionale. Fino alla fine dell’anno solare in corso, quindi, si tratterà di un servizio aggiuntivo, che affiancherà il tradizionale Albo Pretorio. Dall’1 Gennaio 2011, invece, il valore legale degli atti sarà assicurato solo dalle pubblicazioni telematiche.

Francesca Caputo, Assessore Personale e Organizzazione del Comune di Rho, commenta le novità riguardanti l’Albo Pretorio on line:«La decisione di rendere accessibile ai cittadini interessati la consultazione diretta degli atti pubblicati sull’Albo Pretorio è la conseguenza dell’adeguamento del nostro Comune a quanto previsto dalle più recenti normative, le cui linee-guida sono in perfetta sintonia con il nostro impegno in nome della trasparenza e della funzionalità. Poter ridurre i tempi di accesso alla “macchina amministrativa”, obiettivo cui si ispirano molte novità introdotte nella gestione organizzativa del nostro Comune, permette di elevare la qualità della vita di moltissime persone, per le quali rappresenta davvero un vantaggio il risparmio del tempo richiesto per la consultazione degli atti pubblici.».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

Torna su
MilanoToday è in caricamento