RhoToday

Operaio spara contro la finestra della vicina: “Volevo provare la nuova pistola balestra”

Un quarantacinquenne, amante del softair, è stato denunciato dai carabinieri di Rho

Armi e munizioni sequestrate a casa dell'uomo

Voleva provare il suo ultimo acquisto. Voleva vedere all’opera il suo “giocattolino”. Così, senza pensarci due volte, si è affacciato alla finestra di casa e ha aperto il “fuoco”. 

Un operaio italiano di quarantacinque anni, incensurato e con la passione per il softair, è stato denunciato dai carabinieri con le accuse di danneggiamento, detenzione di munizioni comuni e da guerra ed esplosioni pericolose in centro abitato. 

Ad allertare i militari, domenica mattina, è stata una signora di settantuno anni che tornata a casa - un appartamento in via Marconi a Rho - ha notato due fori nella finestra causati da due pallini metallici che gli stessi carabinieri hanno trovato nella casa. 

Una volta ricostruita la traiettoria, gli uomini dell’arma sono arrivati nell’abitazione dell'operaio, che ha subito ammesso di aver sparato per provare una pistola balestra carrucolata che aveva da poco comprato.

In casa sua i militari hanno trovato anche tre pistole a salve senza il tappo rosso, una cartuccia “50 browning” da guerra, dodici cartucce calibro nove, una cartuccia 38 special, una cartuccia calibro 7,65 e trentacinque cartucce calibro nove a salve.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto l’arsenale è stato sequestrato dai carabinieri e per il quarantacinquenne è scattata la denuncia a piede libero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • H&M chiude a Milano, lavoratori trasferiti ad Ancona (e non solo): "Non ci fanno rientrare"

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: 192 guariti, 15 nuovi positivi a Milano città

  • Bollettino contagi coronavirus: a Milano trovate sei persone positive, 16 nella città metropolitana

Torna su
MilanoToday è in caricamento