RhoToday

Scappa di casa e si fa nascondere dal ragazzo: ragazzina di 14 anni ritrovata dalla Locale

È successo a Rho, gli agenti del comando Savarino l'hanno trovata analizzando la sue amicizie su Instagram

Immagine repertorio

Aveva spento il telefono ed scappata da casa. Voleva far perdere le proprie tracce. E pensava di esserci riuscita, ma gli agenti della polizia locale di Rho l'hanno rintracciata. È successo nella giornata di martedì 5 maggio, protagonista del fatto una ragazzina di 14 anni.

Tutto è iniziato nella mattinata di martedì quando il padre, un uomo di 40 anni, aveva segnalato alle forze dell'ordine la scomparsa della figlia 14enne. La nota di rintraccio era arrivata anche al comando Savarino che in passato era intervenuto a sostegno della famiglia e così sono scattate le indagini. I ghisa, guidati dal comandante Antonino Frisone, hanno prima cercato di rintracciare il gps del cellulare della giovane, ma senza alcun risultato.

E così gli investigatori si sono concentrati sulle amicizie della 14enne: hanno passato al setaccio il suo profilo Instagram e sono riusciti a identificare un ragazzo di Milano suo coetaneo. Incrociando i dati delle utenze telefoniche, sono risaliti alla sua identità. Quindi in stretto coordinamento con la Procura del Tribunale dei Minori gli agenti si sono recati all’abitazione del giovane in zona viale Monza. Davanti ai genitori il ragazzino, dopo iniziali reticenze e tentativo di depistaggio, ha confermato invece di essere d’accordo con la ragazza e di aver collaborato alla sua fuga.

Convinto dal personale della polizia locale, li ha portati in un palazzo in zona Gorla dove, nel sottoscala del fabbricato si nascondeva la ragazzina che è stata recuperata sana e salva. Su disposizione della Procura dei Minori, in attesa dei chiarimenti sull’intera vicenda e sulla reale situazione familiare, la ragazza dopo una visita medica all’Ospedale è stata accompagnata in una comunità protetta per minori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I precedenti

In circa un anno è il terzo caso di scomparsa risolto dalla polizia locale di Rho. Infatti nel 2019 gli agenti rhodensi avevano rintracciato Raul Consolo, 35enne scomparso il 15 gennaio in provincia di Verbano-Cusio-Ossola, e notato da uno dei ghisa che la sera prima aveva guardato il noto programma “Chi l’ha visto”. Sempre lo scorso anno gli Agenti Rhodensi avevano rintracciato una 15enne scappata di casa a Corsico, che aveva manifestato intenti suicidi, anch’essa dopo il rintraccio e visita medica era stata affidata ad una comunità protetta su disposizione del Tribunale dei Minori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Bollettino e aggiornamento contagi Lombardia: risalgono morti e i contagi, +216 nuovi positivi

Torna su
MilanoToday è in caricamento