RhoToday

Ecco il nuovo skatepark di Rho: avrà rampe alte oltre 2 metri e sarà pronto in primavera

Il nuovo impianto sarà pronto nella primavera del 2020: tutti i dati

Immagine repertorio

Rho avrà uno skatepark. I lavori per la costruzione della struttura, con rampe alte fino a 2,3 metri, sono iniziati a settembre e termineranno a marzo 2020. Per il momento sono stati fatti i muri e le fondazioni in cemento armato di una parte della struttura, successivamente si procederà con le aree centrali.

"Prevediamo di inaugurarlo nei primi mesi del prossimo anno, proprio all’inizio della stagione primaverile — ha dichiarato l'assessore all'ecologia e ambiente Gianluigi Forloni —. Ricordo che il progetto è stato predisposto in collaborazione con l’Associazione “Curve Orizzontali”, che ringrazio ancora per aver portato avanti con determinazione questa richiesta e per aver dato il proprio supporto al nostro ufficio tecnico nella redazione del progetto per rispondere alle reali esigenze sportive. Nel 2020 lo skateboarding sarà inserita come disciplina nei Giochi della XXXII Olimpiade di Tokyo a indicare la grande popolarità di questo sport. Ricordo infine che il nostro skatepark è realizzato nella parte più bassa a livello dei vialetti, pertanto è completamente accessibile”.

La storia degli skatepark di Rho

Il Comune di Rho aveva una pista di pattinaggio nel parco di via Pirandello sulla quale era stato allestito uno skatepark che nel tempo ha subito un rapido deterioramento dei materiali diventando pericoloso. Le strutture furono quindi rimosse, lasciando la superficie della pista di pattinaggio di nuovo libera.

Questa pista di forma rettangolare e di dimensioni 12 metri per 35 metri è sempre stata poco utilizzata, pertanto l’associazione sportiva “Curve Orizzontali” ha chiesto all’Amministrazione comunale di Rho di realizzare sulla stessa area un nuovo skatepark.

Come sarà il nuovo skatepark di Rho

È prevista una superficie in piano allo stesso livello dell’attuale pista di pattinaggio e sei parti in rilevato comprendenti superfici inclinate e curve; esternamente ai rilevati sono previste scarpate in terra ricoperte da erba.

La parte più alta raggiungerà i 2,3 metri, mentre mediamente le rampe avranno un’altezza di 1,5 metri. Il progetto prevede l’adeguato sostegno della pista e armature in acciaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento