RhoToday

Blitz della locale all'ex Rotoincisa: beccati con 2mila euro e col 'decalogo del perfetto pusher'

È successo nella mattinata di giovedì 23 maggio, nei guai due magrebini

Immagine repertorio

Duemila euro i contanti, alcuni grammi di stupefacenti e bilancini di precisione. Oltre al decalogo del "perfetto pusher": un "format" su come rispondere alle forze di Polizia in caso di controllo. È il risultato di un blitz della polizia locale di Rho all'interno dell'ex Rotoincisa, ex stabilimento di via Mattei.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il blitz, come precisato dal comando Savarino, è scattato in seguito alle segnalazioni di diversi residenti. I due cittadini nordafricani sorpresi con i soldi e la droga hanno applicato alla lettera il decalogo che avevano in tasca, precisano i ghisa: non hanno declinato le loro generalità, affermando di non comprendere la lingua italiana, motivo per il quale sono stati trattenuti per le relative procedure identificative e a disposizione dell’autorità giudiziaria per le misure cautelari ritenute necessarie.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Milano, i clienti non rispettano le norme anti Coronavirus: il pub decide di 'auto chiudersi'

Torna su
MilanoToday è in caricamento