RhoToday

Sparatoria di via Piave: si tratta di un tentato suicidio

L'uomo, una guardia giurata di trent'anni, avrebbe tentato di togliersi la vita per motivi legati alla separazione dalla compagna

L'uomo è stato trasportato al Niguarda

Ha impugnato la pistola, l'ha puntata verso di sé e si è sparato. Questo è quanto accaduto nella tarda serata di domenica in via Piave a Rho. Un uomo di trent'anni, guardia giurata di professione, ha cercato di togliersi la vita con un colpo d'arma da fuoco.

È immediatamente scattato l'allarme. Sul posto sono intervenuti i soccorsi: il trentenne è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Niguarda di Milano.

Sul posto, per fare chiarezza su quanto accaduto, sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Rho. Secondo quanto affermato dai militari l'uomo ha tentato di togliersi la vita per motivi legati alla separazione dalla compagna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo sui binari travolto e ucciso dalla metro rossa: aveva 24 anni

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Notte di incidenti a Milano: schianto tra auto in via Primaticcio, 5 ragazzi feriti e un uomo in coma

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

  • Milano, sciopero Trenord in arrivo: treni a rischio per 24 ore e nessuna fascia di garanzia

  • I fratelli, l'autista, Omega 3 e Caronte: la banda che voleva sequestrare l'uomo da 4 milioni

Torna su
MilanoToday è in caricamento