RhoToday

Manzi: nuove minacce di morte

Due nuove minacce di morte sono comparse questa mattina a Garbagnate: una sul chiosco di fiori del figlio,l'altra sulle mura del sottopasso della stazione.

Frediano Manzi, coordinatore nazionale dell'asssociazione Sos racket  ed usura.

Nuove minacce di morte per Frediano Manzi, coordinatore nazionale dell'asssociazione Sos racket  ed usura. Questa mattina a Garbagnate, sul chiosco di fiori del figlio di Manzi, sono apparse due scritte con minacce di morte. Minacce di morte anche sulle mura del sottopasso della stazione di Garbagnate.

"La situazione è oramai intollerabile e da oggi sarò costretto a cambiare abitazione per la quinta volta in sei mesi. Questo è il paese in cui viviamo", poche semplici parole affidate da Frediano Manzi a facebook.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un episodio che arriva poco dopo la gambizzazione di Frediano, avvenuta nei pressi della sua abitazione a Lomazzo (provincia di Como), lo scorso venti marzo. "Adesso non si più tacere, l'escalation pericolosissima di cui è oggetto Frediano Manzi, insieme ai suoi figli e tutti i dipendenti della sua attività, ci fa temere sempre più che qualcosa di ben più grave stia per accadere - scrivono i membri dell'associazione presieduta da Manzi in un comunicato -. Ecco il motivo per cui da oggi e per la sesta volta da cinque mesi ci sposteremo in luogo protetto, non dai carabinieri, ma provvederemo da soli, come al solito, alle spese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento