RhoToday

Mappati gli alberi del parco centrale di Bollate, ora avranno dei cartellini identificativi

Dare un nome e una storia agli alberi del parco centrale Martin Luther King a Bollate. Questo il senso dell'iniziativa promossa dall'UTE Bollate e dai Gruppi di Cammino in collaborazione con l'assessorato all'ambiente del Comune di Bollate

Una veduta di un filare di alberi nel parco centrale di Bollate

Dare un nome e una storia agli alberi del parco centrale Martin Luther King a Bollate. Questo il senso dell'iniziativa “Cartellinare gli Alberi del Parco” promossa dall'UTE Bollate e dai Gruppi di Cammino in collaborazione con l’assessorato all’ambiente del Comune di Bollate, che è stata presentata mercoledì 12 aprile in biblioteca Centrale.

Insieme all'iniziativa di schedatura di ogni specie, è stato presentato anche il nuovo sito internet sugli alberi del parco centrale, ricchissimo di informazioni e di curiosità botaniche, risultato di un certosino lavoro di mappatura.

A questo primo momento di presentazione del progetto che ha obiettivo di far conoscere e valorizzare il patrimonio arboreo presente in città e non sempre adeguatamente apprezzato dai cittadini, seguirà un secondo step: l'inaugurazione vera e propria che si terrà venerdì 5 maggio alle ore 10, con appuntamento in piazza John Lennon al Parco Centrale.

filari alberi parco martin luther king bollate-2

Sarà presente il sindaco Francesco Vassallo per la prima passeggiata botanica tra i nuovi alberi identificabili dai cartellini.

Sui cartellini sono specificati il nome comune, il nome scientifico, la zona di provenienza, la famiglia di appartenenza e il QR code che permette di accedere direttamente alla scheda di approfondimento del sito dove sono riportate le caratteristiche del portamento dell’albero, delle foglie, dei fiori, dei frutti e tante spigolature e curiosità sugli alberi.

«Con questa idea che diventa realtà – dicono gli organizzatori - speriamo di realizzare una sinergia/contaminazione tra i nativi digitali e i nonni: i nipotini insegnano ai nonni a usare lo smartphone e i nonni diffondono le conoscenze botaniche. Noi siamo convinti che conoscere e riconoscere gli alberi sia un primo passo per rispettarli, curarli e forse amarli».

«Siamo orgogliosi – proseguono - di aver realizzato in tempi da record un’iniziativa importante, che speriamo risulti utile e gradita a tutti i cittadini, un’opera che mi permetterei di chiamare la nostra “Biblioteca degli Alberi a cielo aperto” dove guardando un albero nel nostro parco possiamo, con una semplice inquadratura dello smartphone, accedere a informazioni botaniche dettagliate, valutare le specificità e ricercarle/verificarle in presa diretta nell’esemplare che stiamo ammirando».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiudono dall'organizzazione: «Un servizio nuovo e innovativo, che potrà valorizzare ulteriormente il parco centale, realizzato tanti anni fa secondo un progetto molto moderno e ancora attuale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: +118 contagi, +5 morti, aumentano ancora ricoveri

  • Si corre la Milano-Sanremo, bus e tram Atm deviati: ecco orari e cambiamenti di percorso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento