RhoToday

Reperti romani sulla Rho-Monza, M5S: «Tuteliamo la nostra storia»

Dopo il ritrovamento dei reperti romani durante il cantiere per il nuovo tracciato della Rho-Monza interviene il MoVimento 5 Stelle: «Serve l'intervento della sovrintendenza e un eventuale fermo dei lavori

Gli scavi per la Rho-Monza hanno riportato alla luce reperti di origine romana

Dopo il ritrovamento dei reperti romani durante il cantiere per il nuovo tracciato della Rho-Monza interviene il MoVimento 5 Stelle locale per dire la sua.

I tre Meetup di Baranzate, Bollate e Novate Milanese hanno diramato un comunicato in cui si difende il valore storico dei ritrovamenti e si cerca di fare luce su una storia che in molti temono possa essere sottovalutata per la fretta del cantiere collegato a Expo 2015.

«La gatta frettolosa, come si sa, “fa i gattini ciechi” ed è quello che paventiamo stia succedendo con i reperti romani rinvenuti sul tracciato della Rho Monza».

«Abbiamo il forte dubbio, supportato da immagini, che la valorizzazione di tali ritrovamenti venga fatta con superficialità per la troppa fretta di portare a compimento l’autostrada».

«Lecito anche supporre che oltre alla scoperta di tombe e di una strada vi possano essere anche degli insediamenti antichi (si narra anche di ritrovamenti di monete d’oro nel torrente Pudiga e si legga “Baranzate un borgo nella storia dell’Alto Milanese di Giannicola Angelini) che oltre a ritardare i lavori, potrebbero fermarli. Ci chiediamo quindi se l’uso delle ruspe scavatrici non sia pericoloso».

«Tutta la zona di Baranzate, Bollate e Novate potrebbe assumere quindi un importanza rilevante ai fini storici che non vorremmo venisse sottovalutata».

«L’intervento della sovrintendenza, con esperti archeologi per controllare che non si rovinino i ritrovamenti e l’eventuale fermo dei lavori per poter effettuare le opportune ricerche, è la richiesta urgente che fa il Movimento 5 Stelle a difesa del patrimonio che si cela sotto il territorio».

«Questi ritrovamenti e la loro giusta valorizzazione potrebbero essere da volano per uno sviluppo di un’area ormai degradata nell'ambiente e nell'economia anche in vista di Expo 2015».

«Si è attivato per noi Massimo De Rosa (vice presidente commissione ambiente, territorio e lavori pubblici alla Camera dei Deputati, ndr) che dopo aver preso contatto con la sovrintendenza potrà richiedere autorizzazione per accedere al sito e verificare di persona i fatti e portarli a conoscenza di tutti i cittadini».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

scavi bollate2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento