RhoToday

Precipita al suolo dal quinto piano di un palazzo, morto 57enne: possibile suicidio

È successo nel pomeriggio di sabato 21 gennaio in via Vigorelli (quartiere Gescal)

Sanitari e carabinieri sul posto

Un uomo di 57 anni è morto precipitando al suolo dal quinto piano di un palazzo in via Vigorelli a Nerviano (quartiere Gescal). È successo intorno alle 14.40, secondo quanto riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza.

Potrebbe essere un gesto volontario. I carabinieri della compagnia di Legnano — intervenuti per i rilievi — stanno battendo la pista del suicidio. L'uomo si sarebbe gettato dalla finestra del bagno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inutile l'intervento dei sanitari del 118: i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare la morte del 57enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terrore in Duomo: uomo armato di coltello prende in ostaggio guardia giurata, arrestato

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Coronavirus, tamponi e mini isolamento per chi torna da Spagna, Grecia, Malta e Croazia

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Milano, l'ospedale in Fiera pronto alla trasformazione: arrivano anche gli ambulatori

  • Tragedia in vacanza, turista milanese morto dopo un tuffo in acqua: ha sbattuto la testa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento