RhoToday

Salone del Mobile, è guerra al lavoro in nero. Controlli a tappeto

Quattro denunce dei carabinieri e tre della polizia. Caporalato, furti e sfruttamento dell'immigrazione clandestina i reati. Fiera spa: "Bene così, lavoro nero pratica odiosa"

Si intensificano i controlli delle forze dell'ordine sul lavoro in nero alla Fiera di Rho, in occasione del Salone del Mobile. E' soprattutto nell'attività di allestimento degli stand che normalmente si concentra questa pratica illegale. E il Salone appena inaugurato non fa eccezione. I carabinieri hanno fatto quattro denunce per caporalato e furti, notizia di ieri. E oggi la polizia ha reso noto che, in seguito a controlli dei giorni scorsi, sono stati individuati due egiziani sprovvisti di permesso di soggiorno che lavoravano, appunto, nell'allestimento degli stand, per conto di una impresa i cui titolari sono stati indagati per favoreggiamento di immigrazione clandestina.

Indagato anche il dipendente che aveva assunto i due uomini. E' soddisfatto Enrico Pazzali, amministratore delegato di Fiera Milano spa, che spiega: "Non siamo noi i committenti di questi lavori, ma gli espositori. Per questo abbiamo limitate possibilità di intervento, ma supportiamo le forze dell'ordine nei controlli".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Continua Pazzali: "Lo sfruttamento del lavoro irregolare è un fenomeno particolarmente odioso". E' stata proprio Fiera Milano spa a comunicare gli esiti dei controlli, che hanno permesso anche di cogliere in flagranza di reato un borseggiatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Milano, esplosione in piazzale Libia: è uno chef de rang il 30enne intubato al Niguarda

  • Follia sul bus Atm, "sgridato" per la bici a bordo: sfonda il vetro e aggredisce l'autista

  • Milano, scuola e covid: 4 bimbi positivi, tutte le classi in isolamento (più una educatrice)

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento