RhoToday

Spending review, il sindaco di Vanzago contro quello di Assago

Roberto Nava ha scritto una lettera aperta al primo cittadino di Assago. Musella che aveva affermato che per non far pagare tasse comunali ai propri cittadini bastava partire per tempo con la spending review

Roberto Nava, sindaco di Vanzago

Roberto Nava, sindaco di Vanzago, ha scritto una lettera aperta a Graziano Musella, primo cittadino di Assago. Tema della missiva, le tasse comunali. Musella domenica 12 gennaio si era vantato davanti alle telecamere de “L’Arena”, trasmissione condotta da Giletti, che ai suoi cittadini non ha fatto pagare l'Imu sulla prima casa, né l'addizionale Irpef, e così per la futura Tasi.

Il conduttore ha chiesto al sindaco come ha fatto a non tartassare i suoi concittadini. Musella ha risposto che anche altri sindaci avrebbero potuto fare lo stesso se fossero partiti per tempo con la spending review e la razionalizzazione della burocrazia anche nell’ente comunale.

Risposta che non ha fatto piacere a Nava, che nella lettera aperta scrive: “mi sono sentito mortificato e umiilato come sindaco, ma soprattutto mi sono sentito preso in giro da un collega che ricopre la mia stessa carica. Perché la spending review e la razionalizzazione la stanno facendo tanti sindaci, ma tu (Musella, nda) hai omesso che nel tuo comune incameri oltre 5 milioni di euro dal centro commerciale e direzionale”. 

“Il mio comune — prosegue Nava — è, più o meno, grande come il tuo. Io però anziché avere il centro commerciale e il centro direzionale ho il bosco del Wwf, di cui vado orgoglioso di avere, che qualifica il mio territorio ma non mi porta un euro nelle casse del comune e per il resto, tra commerciale e industriale, incamero circa 1 milione di euro”.

“Con queste entrate tu puoi spendere cinque volte in più di quanto spendo io”, rimarca il sindaco di Vanzago: “Io la spendig review l’ho fatta veramente. Ho 23 dipendenti per 9.100 abitanti, tu 52 dipendenti per 8.200 abitanti. Io ho un segretario comunale che esercita un giorno solo alla settimana mentre tu avrai un segretario che ti copre tutta la settimana. Io dal luglio del 2011 ho dovuto sospendere totalmente le pubblicazioni del giornale comunale mentre vedo che tu hai la Assago Web TV che ti costa circa 20mila euro all’anno”.

“Nel mio comune — continua Nava — non riesco a trovare i soldi per tappare le buche nelle strade e sui marciapiedi mentre tu riesci a recuperare circa 500mila euro per realizzare una statua di bronzo da mettere nel centro del tuo paese. Mi complimento per le ingenti risorse che può vantare il tuo comune, lo dico anche con un pizzico di invidia, ma evita di fare il paladino della spending review e della razionalizzazione della spesa nei comuni”.

“Hai fatto credere che nei comuni, se si eliminano gli sprechi, si possono non far pagare troppe tasse locali. Avrei preferito — precisa Nava — che tu spiegassi la particolarità del tuo comune, e questo tu lo sai perfettamente. Invece ha voluto farti bello screditando il lavoro sempre più difficile dei tanti tuoi colleghi Sindaci, me compreso”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nava non “risparmia” Giletti: “La prossima volta, lui e la sua redazione cerchino veramente tra i sindaci quelli che la spending review e la razionalizzazione della spesa nei comuni la fanno veramente e verifichino meglio quando si presenta un Sindaco che si vanta per non far pagare l'Imu sulla prima casa, l’addizionale Irpef e la nuova Tasi, che non ci sia il trucco!”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento